Sei qui:  / Blog / A Senigallia, l’8 e 9 gennaio: “Global Threats/Glocal Education”

A Senigallia, l’8 e 9 gennaio: “Global Threats/Glocal Education”

 

Come si ferma una guerra? Come si vince il terrorismo? Dopo Parigi cosa cambia? Vieni al Corso di formazione e ricerca a Senigallia l’8 e 9 gennaio 2016! Leggi il programma!

Articolo di: Tavola della pace

 

Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i Diritti Umani

Rete nazionale delle scuole per la pace e i diritti umani

Rivista “San Francesco Patrono d’Italia”

Tavola della pace

Assemblea Legislativa delle Marche

Comune di Senigallia

Ufficio Scolastico Regionale delle Marche

ITCG “E.F. Corinaldesi”, Senigallia

Programma nazionale “Pace, fraternità e dialogo. Sui passi di Francesco” 2013-2016

Programma nazionale “Dalla Grande Guerra alla Grande Pace” 2014-2018

Global Threats – Glocal Education

L’educazione alla cittadinanza responsabile di fronte alle sfide globali

Corso di formazione e ricerca

per insegnanti, dirigenti scolastici, amministratori locali e operatori sociali

8 – 9 gennaio 2016

Senigallia Rotonda a mare

piazza della Libertà, lungomare di Levante

Intervengono tra gli altri:

Jean Fabre, Esperto dell’Onu; Gen. Vincenzo Camporini, Vicepresidente dell’Istituto Affari Internazionali; Ugo Tramballi, Giornalista Il Sole 24 Ore; Lucia Goracci, Inviata RaiNews24; Maria Gianniti, Inviata Giornale Radio Rai; don Pierluigi Di Piazza, Fondatore del Centro Ernesto Balducci di Zugliano (UD); p. Egidio Canil, Francescani del Sacro Convento d’Assisi; Raffaele Crocco, Direttore Atlante delle Guerre e dei Conflitti del Mondo; Guido Barbera, Presidente Cipsi; Andrea Ferrari, Presidente Coordinamento Nazionale Enti Locali per la pace e i diritti umani; Aluisi Tosolini, Coordinatore della Rete Nazionale delle Scuole di Pace; Elisa Marincola, Articolo 21; Emanuele Giordana, Lettera 22; Daniele Sordoni, Rete Nazionale delle Scuole di Pace; Francesco Cavalli, Direttore Generale Icaro Communication; Flavio Lotti, Direttore Coordinamento Nazionale Enti Locali per la pace e i diritti umani; Piero Piraccini e Giuseppina Gianfranceschi, Coordinatori della Tavola della pace; Antonio Mastrovincenzo, Presidente Assemblea Legislativa delle Marche; Maurizio Mangialardi, Sindaco di Senigallia; Silvana Amati, Senatrice.

Il Corso si propone di:

  1. fornire le competenze necessarie per la realizzazione dei laboratori di pace previsti dal Programma “Pace, fraternità e dialogo”;
  2. elaborare nuovi itinerari didattici interdisciplinari nell’ambito dell’educazione alla cittadinanza democratica attiva che promuovano il protagonismo degli studenti e la collaborazione con gli Enti Locali;
  3. progettare il Meeting nazionale delle scuole di pace (Assisi, 15-16 aprile 2016) e la Marcia per la pace PerugiAssisi (9 ottobre 2016).

PROGRAMMA

Venerdì 8 gennaio 2016

Ore 10.00-13.00

Le Marche: un grande laboratorio europeo della pace (programma riservato alle scuole e agli Enti Locali delle Marche)

Ore 15.00-17.15 – Prima Sessione

L’educazione alla cittadinanza responsabile di fronte alle sfide globali

Ore 17.30 – Seconda Sessione

Come si ferma una guerra? Come si vince il terrorismo? Dopo Parigi cosa cambia?

Sabato 9 gennaio 2016

Ore 9.00-13.00 – Terza Sessione

Verso Assisi 2016

Laboratori e percorsi per passare dalla Grande Guerra alla Grande Pace

Ore 15.00-18.00 – Quarta Sessione

Dall’indifferenza alla responsabilità: come fare?

* * *

Per l’alloggio vi consigliamo di contattare quanto prima l’Hotel Mastai (Senigallia, Via Nicola Abbagnano 12) tel. 071 793 1386 – email info@hotelmastai.it  – Costo a persona: in camera doppia 35 euro, in camera singola 50 euro (colazione inclusa).

Quota di iscrizione: 10 euro. La quota include la fornitura dei pasti e dei materiali del corso.

Il Corso è riconosciuto dal Miur. Verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.

Per partecipare al Seminario è necessario compilare la scheda di iscrizione allegata.

Per adesioni, comunicazioni e informazioni:
Tavola della Pace, via della viola 1 (06122) Perugia
Tel. 075/5736890 – cell. 335.6590356 – fax 075/5721234
email: segreteria@perlapace.itwww.perlapace.it

Da perlapace

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE