Sei qui:  / Appuntamenti & Eventi / Articoli / #donneuominiscalzi. Duemila marciatori a Venezia

#donneuominiscalzi. Duemila marciatori a Venezia

 

A Venezia sono oltre duemila i “marciatori”, diretti verso il palazzo del cinema. Il corteo ha in testa tra gli altri il regista Andrea Segre, uno dei promotori, e all’interno ci sono anche il segretario confederale della Cgil Susanna Camusso, il deputato del Pd Stefano Fassina, gli ex ministri Livia Turco e Flavio Zanonato. Tra i partecipanti nelle prime file anche Ottavia Piccolo, Staino, Silvia Costa e il parlamentare di Sel Giulio Marcon.

“E’ importante dire che la marcia sta procedendo in 71 città – ha detto Segre -: anche se è stata promossa da personaggi dello spettacolo non è un’autocelebrazione, ma la richiesta di uscire dalla fortezza in cui ci siamo rinchiusi in Europa per fermare la tragedia dei morti”. A metà del tragitto è stato possibile anche, per chi lo volesse, immergere i piedi in tempere colorate, lasciando impronte sulla strada azzurre, arancioni, bianche e in altri colori pastello. Tra le musiche che accompagnano il corteo, “Vado al massimo” di Vasco Rossi ieri al Lido per il film su di lui del regista Fabio Masi

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE