Sei qui:  / Blog / Fnsi e Usigrai: con riforma rischio egemonia maggioranza

Fnsi e Usigrai: con riforma rischio egemonia maggioranza

 

innanzitutto un ringraziamento per questa occasione di ascolto su un tema delicato e complesso che non riguarda solo le giornaliste e i giornalisti della Rai, né soltanto il settore informativo. Quando si parla di Servizio Pubblico si tocca un tema che riguarda l’intero sistema Paese e uno dei pilastri delle democrazie europee.

Per questo motivo abbiamo scelto di essere auditi congiuntamente Fnsi e Usigrai. Di fronte a questi temi, il sindacato delle giornaliste e dei giornalisti è unito e compatto.
Riteniamo assolutamente positivo, e di questo va riconosciuto il merito all’attuale governo, che si sia finalmente tornati a parlare in concreto di riforma della Rai. E’ una emergenza che noi denunciamo da almeno 11 anni: la necessità di una nuova normativa che definitivamente rompa il controllo sulla Rai dei partiti, ma anche dei governi.

Questa è una urgenza assoluta, rispetto alla quale non ci deve essere alcun rallentamento.
Nello spirito riformatore che anima i gruppi dirigenti di Fnsi e Usigrai proveremo a essere concreti e propositivi.. Continua su usigrai.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE