Sei qui:  / Blog / VERGOGNOSA CIRCOLARE AI PRESIDI DEL VENETO FIRMATA DALL’ASSESSORE ALL’ISTRUZIONE DONAZZAN

VERGOGNOSA CIRCOLARE AI PRESIDI DEL VENETO FIRMATA DALL’ASSESSORE ALL’ISTRUZIONE DONAZZAN

 

In data 09/01/2015, una Circolare, firmata dall’assessore regionale all’istruzione della regione Veneto Elena Donazzan, è stata inviata ai Dirigenti Scolastici dei vari istituti e chiede che le famiglie degli studenti musulmani condannino apertamente gli attentati terroristici avvenuti a Parigi. La Rete degli Studenti Medi condanna con forza questo gesto, volutamente xenofobo e divisivo in un momento così complesso per la Francia e l’Europa intera.

“Le parole utilizzate in tale lettera sono sconfortanti e inadeguate in un momento così complesso; La tragedia parigina neccessita di una forte risposta di coesione e unità tra le varie culture che compongono la nostra società e le nostre scuole. Non possiamo accettare che si decida, per l’ennesima volta, di giocare sulla pelle dei ragazzi e delle loro famiglie, considerando a tutti gli effetti tutte le famiglie musulmane i cui studenti sono iscritti nelle scuole del Veneto come complici, a meno di smentita, di quanto successo a Parigi” dichiara Tommy Ruzante, coordinatore Rete degli Studenti Medi Veneto.

“Le voci dei rappresentanti del mondo musulmano, si sono levate forti e chiare, condannando l’attentato accaduto in Francia. L’assessore regionale del Veneto Donazzan specula sulla paura e persegue solamente un clima elettorale pericoloso. Come Rete degli Studenti Medi ci impegneremo perché atti come questo, volti a seminare panico e generare divisioni e distinguo tra gli studenti sulla base della confessione religiosa familiare, vengano cancellati dalla consapevolezza, dall’integrazione e dalla solidarietà che stiamo mettendo in campo in queste ore per difendere la nostra democrazia e l’Europa intera” conclude Alberto Irone, portavoce Rete Studenti Medi.

Da retedeglistudenti.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE