Sei qui:  / Blog / Dialogo impossibile. Caro Antonio, non è troppo tardi per ricordarci di te

Dialogo impossibile. Caro Antonio, non è troppo tardi per ricordarci di te

 

Oggi, 18 novembre 2014, ricorre il diciannovesimo anniversario della tragedia di Procida. Due ragazzi di nome Antonio e Nina morirono sull’isola di Procida durante un’operazione di soccorso con un elicottero della Polizia di Stato di Napoli. Antonio era elicotterista e Nina infermiera. Morirono facendo il lavoro che avevano scelto ed amavano. Per quelle tragiche morti, come spesso accade in Italia, nessuno è stato ritenuto responsabile. Dopo quasi vent’anni, ecco come vogliamo ricordarli, affinché il velo dell’inesorabile oblio non copra il loro sacrificio.

UN AMICO. Ciao Antonio, non è tardi per ricordarti, anche se sono passati diciannove anni da quando non tornasti più da Procida.

ANTONIO. Mi fa sempre piacere essere ricordato, anche se, a quanto mi è dato sapere da qui, non sono stati in molti a ricordarsi di me in questi anni… Continua su isiciliani.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE