Sei qui:  / Articoli / Informazione / Il video dell’uccisione di Foley non va trasmesso

Il video dell’uccisione di Foley non va trasmesso

 

Non si tratta di “staccare la spina” come alcuni giornali decisero di fare durante gli anni di piombo. Qui non si tratta di un dibattito sui doveri dell ‘informazione . E’una questione basilare di civilita’. Che cosa aggiunge all’informazione l’immagine sconvolgente di uno sgozzamento? Nulla di piu’rispetto all’immagine terribile del boia accanto alla vittima in una messa in scena drammatica e volutamente studiata. Si potrebbe discutere se eliminare anche questo tipo di immagini in futuro per non rendersi complici, per non fare, come si diceva un tempo, ” cassa di risonanza”. Ma questo e’gia’un altro livello di discussione. Per ora l’imperativo e’ difendere le regole minime di civilta’,convivenza e umanita’.
E non dovrebbe esserci bisogno di leggi,codici o direttive:dovrebbe bastare la responsabilita’individuale ,umana prima ancora professionale .

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE