Sei qui:  / News / Rossi (Fnsi): una notizia che non avremmo voluto ricevere è purtroppo arrivata. Il sindacato sarà vicino ai colleghi nelle azioni che si renderanno necessarie

Rossi (Fnsi): una notizia che non avremmo voluto ricevere è purtroppo arrivata. Il sindacato sarà vicino ai colleghi nelle azioni che si renderanno necessarie

 

“La notizia che non avremmo voluto ricevere è purtroppo arrivata: l’Unità dal primo agosto sospende le pubblicazioni e tutti i lavoratori – giornalisti, amministrativi e poligrafici – saranno posti in Cassa integrazione a zero ore. I collaboratori perderanno il lavoro. Una svolta drammatica, purtroppo temuta e quasi annunciata in questi mesi di continui rinvii e di rimpallo di responsabilità tra azienda e politica. Ora tutti gli sforzi debbono essere posti nello sforzo per tentare il ritorno in edicola e per salvaguardare i diritti dei lavoratori dipendenti, che da tre mesi non ricevono gli stipendi, e dei collaboratori. Il Sindacato nazionale dei giornalisti, assieme alle Associazioni regionali, esprime solidarietà a tutti i lavoratori del giornale e conferma che intende affiancare i colleghi de l’Unità nelle azioni che si renderanno necessarie per tutelarne i diritti.”. Lo scrive in una nota il presidente Fnsi Giovanni Rossi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE