Sei qui:  / Opinioni / Al popolo sovrano un trono carico di…

Al popolo sovrano un trono carico di…

 

Il Corsera ci comunica che le GDF hanno sequestrato a ex tronista di “Uomini e Donne” una Bentley e una Range Rover: roba da far invidia alle auto blu ove venissero messe all’asta!

Pare che il tronista -si badi: ci dicono che faceva parte dell’entourage Corona e Mora Lele- abbia mai dichiarato i suoi redditi. Ma va?! Sicché allo Stato (che siamo noi) risulta nullatenente da sempre. A parte il fatto che a) buona parte dello Stato ancora ha da elaborare il significato di “tronista” in quanto rimasto giusto a quello di “intronato” b) tutto lo Stato ha avuto modo, specie nell’ultimo ventennio, d’assistere alla visione di corpi esentasse (post Merlin) sbattutici in faccia da tonnellate di carta e chilometri di pellicole ridondanti d’abiti/scarpe/borse/accessori in compagnia di  auto+chaperon, suite, appartamenti di lusso, viaggi favolosi per valori che mal contati raggiungono milioni d’euro, ebbene, a parte ciò: perché osate infierire (ancora!) su di noi in questa maniera dando per scontato che i soli intronati restiamo noi?! Lo Stato tutto è ormai ampiamente edotto che migliaia di certi elementi ricevono palate di milioni d’euro cash, cioè esenti da dichiarazione dei redditi.

Una gran bella notizia che potrebbero comunicarci starebbe giusto nello scoprire tutti i nomi dei pagatori e dove questi prelevarono e prelevano quel cash che, allo stato (ma soprattutto allo Stato che siamo noi) continua a scorrere, fluire e defluire senza lasciare traccia e pertanto non tracciabile e dunque  esentasse.  Noi s’attende quelli ché d’intronati, troie, tronisti e chipiùnehapiùnemetta ne abbiamo carico il trono!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE