Sei qui:  / Blog / Informazione e memoria per un nuovo dialogo interreligioso

Informazione e memoria per un nuovo dialogo interreligioso

 

Roma 3 febbraio presso la sede Asr Tavola rotonda su: Informazione e memoria per un nuovo dialogo interreligioso Un’informazione che non discrimini deve avere Memoria. Raccontare senza pregiudizi vuol dire oggi in Italia fare un giornalismo non superficiale che tenga sempre d’occhio il passato e si intrecci con un rinnovato dialogo interreligioso. Solo così ciò che è diverso non potrà essere considerato peggiore. A conclusione delle iniziative messe in campo in occasione del Giorno della Memoria 2014, l’Associazione Stampa Romana (ASR) organizza la tavola rotonda “Informazione e memoria per un nuovo dialogo interreligioso”, il giorno 3 febbraio alle ore 10.00, presso i locali di ASR, I piano, Piazza della Torretta, 36 – Roma. Ad aprire l’iniziativa una lettura di Paola Gassman, in scena in questi giorni al teatro Vittoria in Roma con “Il balcone di Golda” e uno spezzone del documentario “Pio XII il principe di Dio”. «Informazione e memoria per un nuovo dialogo interreligioso» Tavola rotonda Lunedì 3 febbraio ore 10.00-14.00 ASR, piazza della Torretta, 36, primo piano. Interverranno: Paola Gassman, attrice Luigi Bizzarri, Capostruttura Cultura e Storia di RAI 3 Giovanni Maria Vian, direttore “L’Osservatore Romano” Guido Vitale, direttore del giornale dell’ebraismo italiano “Pagine Ebraiche” Andrea Melodia, presidente Unione Cattolica Stampa Italiana Gian Mario Gillio, direttore rivista “Confronti” Valentina Alazraki, corrispondente in Italia e Vaticano per “Televisa Messico” Mostafa El Ayoubi, giornalista Luca Baratto, curatore della rubrica “Culto evangelico”, Radio Rai 1 Pierluigi Lupi, Agenzia di stampa MISNA Modera Paolo Butturini, segretario Associazione Stampa Romana Da confronti.net

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE