Sei qui:  / News / Rai: Giulietti, “bene il concorso per i giornalisti”

Rai: Giulietti, “bene il concorso per i giornalisti”

 

“La decisione di indire un concorso, aperto a tutti i giornalisti professionisti, per reclutare nuovi redattori per il servizio pubblico, non può che essere salutata in modo positivo. Si tratta di un deciso passo nella direzione della trasparenza e delle pari opportunità, per di più maturato dopo anni di generoso impegno sindacale, a cominciare da quello dell’Usigrai, di tutti i Comitati di Redazione, della Fnsi, dell’Ordine, di tutti gli istituti della professione dalla Casagit all’Inpgi”. Lo afferma in una nota il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti. “Ci auguriamo che sia solo il primo passo verso una generalizzazione del metodo della pubblica selezione e che meccanismi analoghi siano introdotti anche per quanto riguarda le progressioni di carriera all’interno della Rai. Spetta ora alla politica, magari insieme alla legge elettorale, dare alla Rai una nuova fonte di nomina per il Consiglio di amministrazione, tagliando il cordone ombelicale con i governi di turno e con le forze politiche prevalenti”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE