Sei qui:  / Articoli / Culture / Orchestra sinfonica greca: l’ultimo concerto

Orchestra sinfonica greca: l’ultimo concerto

 

Gia’ lo sapevo che mi avrebbe dato un cazzottone alla bocca dello stomaco, sapevo che ci avrei visto qualcosa in piu’ di un concerto d’addio ma me lo sono prescritto lo stesso, come un vaccino. La Tv pubblica greca, e l’Orchestra Sinfonica Nazionale ne e’ parte, ha una storia molto diversa da quella del nostro servizio pubblico, inutile agitare spauracchi, o no? In fondo quella parabola era nel destino di un paese in caduta libera, anzi c’e’ quasi da stupirsi che abbia “tenuto” cosi’ tanto… O no? Non voglio fare il retore ma esce cosi’ facile che diventa impossibile non inciamparci. Un servizio pubblico televisivo e’ lo strumento piu’ delicato di democrazia che esista. Non fabbrica bulloni, porta notizie ed emozioni e se te li sa avvitare “dentro”, se ti fa discutere, arrabbiare, partecipare o spegnere il televisore fa il suo lavoro. Quando chiude e si ferma con un ultimo inganno, quando il tuo televisore ti dice, come e’ succeso in Grecia, “hai un problema con l’antenna”, allora ti tradisce, ti schifa. Forse proprio li’ vogliono
arrivare sotto il Sole di Atene: vogliono fare rivoltare gli animi, le pance. Per cercare un antidoto mi permetto di consigliare anche a voi l’ultimo concerto dell’Orchestra Sinfonica Nazionale greca.

Il video

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE