Sei qui:  / News / Cucchi. Striscioni e proteste davanti aula bunker

Cucchi. Striscioni e proteste davanti aula bunker

 

Decine di persone hanno preso parte a una manifestazione all’esterno dell’aula bunker di Rebibbia in solidarietà con la famiglia Cucchi che attende la sentenza della terza Corte d’Assise per la morte di Stefano. Tra i diversi striscioni esposti: “Ilaria non sei sola, giustizia per Stefano”, “verità e giustizia per Stefano Cucchi”, “solidarietà con tutte le vittime della tortura e del carcere”.  A sostegno della famiglia Cucchi sono presenti anche parenti di alcune vittime di episodi simili come Lucia Uva, sorella di Giuseppe, morto dopo essere stato fermato dai carabinieri nel 2008; Claudia Budroni, sorella di Dino, ucciso nel 2011 nel corso di un inseguimento con la polizia; Domenica Ferrulli, figlia di Michele, morto nel 2011 nel corso del suo arresto; Grazia Serra, nipote di Francesco, morto nel 2009 legato mani e piedi ad un letto di un ospedale psichiatrico.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE