Sei qui:  / News / Messico. Uccisi i due figli di una coppia di giornalisti

Messico. Uccisi i due figli di una coppia di giornalisti

 

I due figli di una coppia di giornalisti messicani sono stati uccisi nello stato di Chihuahua, al confine con gli Stati Uniti. Le autorità hanno già avviato le indagini. I ragazzi, di 20 e 21 anni, erano i figli del giornalista economico David Paramo e della direttrice del quotidiano ‘El Peso’ di Chihuahua, Martha Gonzalez Nicholson. Mentre erano alla guida, sabato mattina, i giovani sono stati raggiunti da colpi di arma da fuoco. Un portavoce della procura di Chihuahua ha detto all’agenzia di stampa Dpa che “non ci sono relazioni tra l’omicidio dei ragazzi e la professione dei loro genitori”. Il presidente del Messico, Enrique Pena Nieto, ha voluto esprimere il proprio cordoglio per la notizia e ha inviato ai genitori delle vittime le “più sentite condoglianze” per la “perdita irreparabile” dei loro figli. La Commissione Nazionale dei Diritti Umani, oltre ad avere condannato quanto avvenuto, ha affermato di esigere “giustizia e indagini rapide per assicurare i responsabili alla giustizia”. Anche l’Associazione di Giornalisti di Ciudad Juarez ha espresso il proprio rammarico per l’uccisione dei due giovani invitando le autorità di Chihuahua ad “un’azione forte ed efficace”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE