Sei qui:  / Opinioni / Moniti, monatti, mona…

Moniti, monatti, mona…

 

Erano da essere circa 1milione e 100mila, ma si sono presentati in 550mila. E’ questa la prima durissima risposta degli elettori friulani, ma sembra che al resto degli italiani (in persona dei loro rappresentanti) freghi pochissimo…Meglio limitarsi a esultare perla Deborache ha vinto (cioè: che non ha perso). Rispetto alla vergognosa performance dell’ultima votazione nazionale, il monco risultato regionale è già un “qualcosa” che può solo sollevare il morale. Da buona friulana la neo presidente  è tosta: sa bilanciare garbo e determinazione e non è usa farsi infinocchiare, specie dai personaggi infingardi e/o mona in generale.

A proposito: come si potrebbero definire quei personaggi tutti raccolti nell’aula parlamentare che a fronte di presidenziale discorso a loro rivolto (cioè: tutto imperniato su moniti/cazziatoni, a parte il giuramento) sparato a raffica da Napolitano,  si sono spellati le mani a forza d’applaudire?! Pare che anche il presidente se lo sia chiesto visto che, cogliendo l’attimo per rifilare ennesimo cazziatone, li ha “diffidati” dal concedersi autoindulgenze…

Ma ‘sti qua ci sono o ci fanno (cioè: sono becchini di loro stessi  o semplicemente fanno i mona)?!

Pregasi (cioè: vi scongiuriamo) fornire con urgenza la prova di terza opzione ché qui si sta parlando di rappresentanti del popolo sovrano, mica di raccatta cadaveri o finti tonti!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE