Sei qui:  / Articoli / Flavio Lotti: “Finalmente la Rai rompe il silenzio sulle spese militari”

Flavio Lotti: “Finalmente la Rai rompe il silenzio sulle spese militari”

 

“Finalmente la Rai rompe il silenzio sulle spese militari. Domani sera, domenica 3 febbraio alle ore 21.30 ‘Presadiretta’ dedica un’intera serata alle spese militari e in particolare ai cacciabombardieri F-35”. Lo afferma, in una nota Flavio Lotti, coordinatore della Tavola della pace e ora candidato alle politiche con Rivoluzione civile.

“Ringrazio Rai3, Riccardo Iacona e i suoi collaboratori per aver deciso di affrontare un tema cosi’ scomodo e rilevante durante la campagna elettorale. Quello che in tutto il resto del mondo, a cominciare dagli Stati Uniti, e’ un normale servizio giornalistico, in Italia -sottolinea Lotti- deve essere considerato come un fatto eccezionale. Di armi, guerre e forze armate, nel nostro paese, puo’ e deve parlare solo una ristretta casta di ‘addetti ai lavori’ al servizio della lobby politica-militare-industriale”.

“Per la prima volta ‘Presadiretta’ restituisce invece agli italiani il diritto di conoscere la realta’ delle cose che circonda i piani di acquisto dei cacciabombardieri F-35. Quella verita’ che tutti, nel mondo, sanno ma che gli italiani non devono sapere. Questa e’ la Rai che vogliamo vedere tutti i giorni. Questo e’ il Servizio Pubblico televisivo che fa bene all’Italia. Invito tutti a seguire domani sera Presadiretta e a diffondere l’invito attraverso la rete perche’ a nessuno possa sfuggire questa opportunita’”, conclude Lotti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE