Pierluigi Bersani ad Articolo 21: “conflitto interessi e autonomia Rai sono prioritarie”

0 0

“Articolo21, nel corso degli appuntamenti con le forze politiche ha incontrato anche il segretario del PD Pierluigi Bersani per consegnargli sia l’esposto presentato da Articolo21 alle Autorità di garanzia contro le gravissime violazioni già in atto del principio di parità di accesso ai media sia il documento con il quale numerose associazioni e organizzazioni (tra cui la FNSI) chiedono al futuro governo e alle forze politiche di assumere l’impegno di affrontare e risolvere le questioni relative al conflitto di interessi, ad una nuova normativa antitrust, alla liberazione delle Autorità e della Rai dal controllo e dal condizionamento di governo e partiti, a una nuova legge sull’editoria e all’abrogazione di tutte le norme bavaglio a cominciare dalle querele temerarie”. Lo afferma in una nota il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti. “Si tratta di adeguare la normativa italiana in questo campo ai parametri europei e far risalire l’Italia, anche nel settore della libertà di informazione, dagli ultimi posti delle graduatorie internazionali”.

Il segretario PD Pierluigi Bersani ha confermato non solo che “il conflitto di interessi sarà una delle prime leggi che porterà all’approvazione ma anche la sua intenzione di far entrare l’Italia in Europa anche in materia di normative antitrust e di autonomia del servizio pubblico. Modi e forme della riforma saranno sottoposti al confronto con tutte le forze associative che in questi anni hanno condotto un impegno positivo su questi temi”.