Sei qui:  / Opinioni / Eritrea. Repressa con violenza iniziativa democratica contro il regime

Eritrea. Repressa con violenza iniziativa democratica contro il regime

 

Ancora una volta una iniziativa democratica dell’opposizione alla dittatura eritrea è stata violentemente repressa con fare squadrista dai sostenitori del regime. Che i sostenitori di una infame dittatura, che riduce il proprio paese e il suo popolo in una situazione di miseria e di repressione che costringe alla fuga decine di migliaia di persone, possano impedire anche in Italia l’espressione del proprio pensiero a chi si oppone è cosa di una gravità inaudita. Non è la prima volta che una violenza del genere viene esercitata nei confronti di chi, dalla diaspora, si impegna per la libertà del suo popolo.

Leggi:

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE