Sei qui:  / Blog / Nichilismo

Nichilismo

 

Nichi che dici? Boh!
“Non c’è confine, tra il bene e il male non c’è mai fine? Quante parole, niente di buono né di cattivo. Oh mamma mia che stress!” E si eh, caro Nichi, pare proprio che dalla tua amata (di lei già ti sei scordato?) rete ti stiano lanciando di tutto e di più. Così parlò rete frusta: “ti scongiuro, fratello, resta fedele alla terra e non credere a quelli che ti parlano di sovraterrene speranze!” Si vabbe’, c’è poi anche chi, dopo aver a lungo sopportato straripante orchite da citazioni filosofiche, mo’ scarica l’urlo liberatorio invitandoti ad andarla proprio a zappare quella terra lì, ché così magari ti ritorna in mente quel marchio di Fabbrica che molti (non Monti) ti fecero conquistare.

Ma è quello che -pur ispirando un po’ di tenerezza- ti scrive che non vuole morire democristiano…Sta proprio lì il monito che dovrebbe segnalarti la più severa tra le campane d’allarme. Più che ideologia e idealismo, così malamente bistrattati, quell’uomo -rappresentante di milioni d’altri-  si riferisce semplicemente all’Idea, ovvero la natura del suo essere, senza bisogno di andare a scomodare da Platone, passando per Cartesio e fino a Nietzsche. Tornando alla terra di cui sopra, sarebbe infatti appena il caso di starci coi piedi ben piantati su.

Nichi che dici, Udc? Dato che s’è iniziato con Zucchero, con lui chiudiamo: “…single man single man desperado…”

Leggi:

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE