Sei qui:  / Blog / MoveOn Italia ringrazia e da appuntamento alla “Notte Bianca per La Rai ai cittadini”

MoveOn Italia ringrazia e da appuntamento alla “Notte Bianca per La Rai ai cittadini”

 

Vogliamo ringraziare tutti i partecipanti all’evento del 25 giugno al teatro Valle per discutere della riforma La Rai ai cittadini per una serata ricca e coinvolgente.  Abbiamo discusso non solo  di quello che per MoveOn Italia è il “tema dei temi” nel nostro paese, il sistema malato dell’informazione, specialmente l’informazione televisiva, ma anche del resto delle attività e dei problemi della Rai, e questo grazie ai numerosi interventi qualificati e appassionati. Meglio ancora, abbiamo concordato un percorso di discussione ed di lavoro congiunto da lanciare con una grande iniziativa:

 “La Notte Bianca della Rai ai cittadini”

http://www.youtube.com/watch?v=n59SNOWwPaI

Pensiamo che il successo della serata sia dovuto in buona parte al fatto che abbiamo discusso sulla base di elementi concreti di risposta sul “cosa fare per cambiare” le cose, mettendo al centro del dibattito la proposta di riforma della  Rai (“5 punti per tutelare un bene pubblico”), sin qui elaborata nell’ambito del progetto La Rai ai cittadini. In fin dei conti, un a serata speciale e, a nostro avviso, promettente, soprattutto per la diversità delle voci che si sono sentite.  Una specie di concerto di opinioni da fonti diverse, ma tutte convergenti su una unica conclusione possibile: unire le forze e, ciascuno tutelando e valorizzando le proprie specifiche vocazioni, andare dritti insieme alla meta.

Quasi potremmo parlare della nascita di un “meta-movimento” che, pur non prevaricando alcuno, e, anzi, valorizzando la missione di ciascuno, risponde agli interessi di tutti. Emblematico il luogo in cui ciò è accaduto, il Teatro Valle, che rappresenta un primo esempio di “riappropriazione pubblica di un bene comune”, come detto in chiusura dell’evento. In quest’ottica è stato naturale trasferire il concetto e il modello nell’ambito del servizio pubblico televisivo: davvero possiamo dire “La Rai bene comune dei cittadini!”. Per riuscire però, la condizione fondamentale è quella di muoverci insieme in un percorso concreto condiviso.

Da qui la convinzione che i prossimi passi debbano realizzarsi con questo spirito e in assoluto coordinamento. I cittadini, le forze politiche autenticamente progressiste, i produttori di contenuti, gli operatori della comunicazione, i dipendenti della Rai e i loro sindacati tutti insieme, uniti in uno sforzo comune! Insieme per la costruzione e la promozione dei prossimi eventi per consolidare e arricchire la proposta di cambiamento: la riforma Rai insieme a leggi chiare su conflitto di interessi e antitrust. Da oggi il teatro Valle diventa laboratorio per una nuova sfida che avrà eco nel prossimo appuntamento de “La Notte Bianca della Rai ai cittadini”. Grazie ancora a tutti e lavoriamoci subito!

Guarda i video precedenti

Leggi:

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE