Sei qui:  / News / Fratoianni (Leu): “Gli insulti fuori del tribunale di Malta a Nello Scavo sono una vergogna per un Paese della Ue”

Fratoianni (Leu): “Gli insulti fuori del tribunale di Malta a Nello Scavo sono una vergogna per un Paese della Ue”

 
“Le urla e gli insulti ricevuti oggi dal giornalista di Avvenire Nello Scavo, all’uscita del tribunale de La Valletta in cui è iniziato il processo per le minacce ricevute da un ex  collaboratore del primo ministro maltese coinvolto in loschi affari sulla pelle dei migranti, sono una vergogna per un Stato membro dell’Unione Europea.”
Lo afferma il portavoce nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni.
“Ad Avvenire, a Nello, alla Fnsi e ai giornalisti italiani e maltesi che non hanno paura delle verità – conclude l’esponente di Leu – tutta la nostra solidarietà. Ora ci auguriamo che la giustizia faccia il suo corso”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.