Sei qui:  / Articoli / Caso Alpi : Speciale “Chi l’ha visto?”. Venerdì 20 marzo ore 23,15 Rai Tre

Caso Alpi : Speciale “Chi l’ha visto?”. Venerdì 20 marzo ore 23,15 Rai Tre

 

Anche in un momento difficile come quello che sta attraversando l’Italia a causa del coronavirus, la memoria non può essere cancellata. Domani ricorreranno 26 anni dal brutale assassinio dei colleghi del TG3 Ilaria Alpi e Milan Hrovatin, uccisi in Somalia in una vera e propria azione di commando. Chi ha ordinato quell’assassinio e chi ha svolto azioni di depistaggio in questi anni e perché? La verità, tutta la verità, ancora non è emersa per questo vale sempre più lo slogan lanciato dalla Federazione della Stampa, Usigrai ed Articolo21 “Noi non archiviamo”. Lo dobbiamo innanzitutto ai genitori d’Ilaria, Luciana e Giorgio Alpi, che oggi non sono più con noi, portare avanti la loro battaglia è un obbligo morale. Gli elementi su cui lavorare da parte della magistratura sono tanti, come sottolineato dall’avvocato Giulio Vasaturo legale della FNSI parte civile nel processo, bisogna che tutti i fascicoli conservati negli archivi dei servizi segreti siano desecretati per dar modo all’autorità giudiziaria di avere tutti gli elementi per continuare l’indagine. Di tutto questo e altro ancora se ne parlerà nello “Speciale Chi l’ha visto? – Ilaria Alpi e Milan Hrovatin, il silenzio della giustizia”, in onda su RAI TRE venerdì 20 marzo alle ore 23.15. Quarantacinque minuti d’interviste e documenti per non dimenticare. Nei prossimi giorni si saprà se la Procura di Roma porterà avanti le indagini oppure sceglierà il silenzio con la richiesta d’archiviazione.
“Speciale Chi l’ha visto? – Ilaria Alpi e Miran Hrovatin – Il silenzio della giustizia” un programma di Federica Sciarelli e Gianluca Nappo con Lidia Galeazzo, Goffredo De Pascale, Chiara Cazzaniga, Paolo Fattori, Gian Vito Cafaro, Valentina Pellegrino, Michele Bonica, Enzo Del Prete. Venerdì 20 marzo ore 23.15 RAI TRE.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con (*).

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.