Sei qui:  / Cinema / Culture / “Il colpo del cane” di Fulvio Risuleo, promessa del nostro cinema

“Il colpo del cane” di Fulvio Risuleo, promessa del nostro cinema

 

Fulvio Risuleo, classe 1991,  è una promessa del cinema italiano. Al suo secondo film con “il colpo del cane, ha al suo attivo vari documentari e serie web. Diplomato in regia al Centro Sperimentale di Cinematografia, ha vinto il terzo premio nella sezione Cinéfondation al festival di Cannes nel 2014 con il corto “Lievito Madre”.  Sempre a Cannes, nel 2015,  è primo nell’importante “Semaine de la Critique” con il cortometraggio “Varicella”. Risuleo è anche fumettista e ha pubblicato, nel genere, tre libri. La sua vena fumettistica si rispecchia ne “il colpo del cane” per una certa fantasia e giocosità, miscelate in modo calibrato con la suspense.

Con l’intero cast che recita in maniera naturale  e credibile,“Il colpo del cane” è un tenero film per tutti dell’ emergente Fulvio Risuleo. Racconta di due ragazze Rana (Silvia D’Amico) e Marti (Daphne Scoccia) in cerca, come molti, di un lavoro.  Un incontro casuale dà loro l’idea di guadagnare come dogsitter, così rintracciano la proprietaria di un cane: una ricca signora (Anna Bonaiuto) che affida a una delle due un simpaticissimo bulldog francese; un animale, piccolino, dal portamento dondolante, con un musetto ingrugnato che contrasta con la stazza mignon, elemento di grande appeal nel film. Alla prima uscita con il bulldog francese, una delle ragazze incontra un misterioso veterinario (Edoardo Pesce) interessato al cagnolino per fini di accoppiamento. Ma il giorno in cui glielo affidano, le amiche scoprono che si tratta di un rapimento e si buttano all’inseguimento dell’uomo per non perdere il denaro e scoprire il mistero che si cela dietro lo strano caso.

TIMVISION e REVOK
presentano
in collaborazione con VISION DISTRIBUTION e in collaborazione con SKY

IL COLPO DEL CANE

un film di
FULVIO RISULEO

con

EDOAORDO PESCE, SILVIA D’AMICODAPHNE SCOCCIA,
SABRINA MARCHETTAVITTORIO VIVIANI,
SILVANA BOSIFEDERICO TOCCI
e con la partecipazione straordinaria di ANNA BONAIUTO

una produzione
TIMVISION e REVOK 

Opera realizzata con il sostegno della regione Lazio – Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo

DAL 19 SETTEMBRE AL CINEMA

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE