Fnsi, Assostampa Lombarda e Art.21: “Ritirato l’invito a Piero Scaramucci a parlare a Pavia per il 25 aprile. Chi ha assunto questa decisione?”

0 0
“Piero Scaramucci, fondatore di Radio popolare, per decenni inviato della Rai, autore di memorabili inchieste sulle “Stragi di Stato”, da sempre impegnato contro censure e bavagli si è visto ritirare l’invito a parlare a Pavia, in occasione del prossimo 25 aprile.
Chi ha assunto questa decisione? Chi e perché ha dato copertura ad una decisione intollerante ed intollerabile che “Disonora” la Costituzione?
Ci attendiamo pubbliche scuse e un nuovo invito a Piero Scaramucci, altrimenti siamo certi che le associazioni partigiane e le forze politiche antifasciste vorranno trovare il modo di dare comunque “Voce”a Piero Scaramucci che, nella sua vita, ha dato e continua a dare voce a chi si batte per tutelare la Costituzione antifascista”. Lo scrivono in una nota Fnsi, associazione stampa Lombarda, Articolo 21.