Sei qui:  / Articoli / Informazione / Fnsi, Assostampa Lombarda e Art.21: “Ritirato l’invito a Piero Scaramucci a parlare a Pavia per il 25 aprile. Chi ha assunto questa decisione?”

Fnsi, Assostampa Lombarda e Art.21: “Ritirato l’invito a Piero Scaramucci a parlare a Pavia per il 25 aprile. Chi ha assunto questa decisione?”

 
“Piero Scaramucci, fondatore di Radio popolare, per decenni inviato della Rai, autore di memorabili inchieste sulle “Stragi di Stato”, da sempre impegnato contro censure e bavagli si è visto ritirare l’invito a parlare a Pavia, in occasione del prossimo 25 aprile.
Chi ha assunto questa decisione? Chi e perché ha dato copertura ad una decisione intollerante ed intollerabile che “Disonora” la Costituzione?
Ci attendiamo pubbliche scuse e un nuovo invito a Piero Scaramucci, altrimenti siamo certi che le associazioni partigiane e le forze politiche antifasciste vorranno trovare il modo di dare comunque “Voce”a Piero Scaramucci che, nella sua vita, ha dato e continua a dare voce a chi si batte per tutelare la Costituzione antifascista”. Lo scrivono in una nota Fnsi, associazione stampa Lombarda, Articolo 21.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE