Sei qui:  / News / Nasce la Biblioteca Internazionale del Teatro. 8 aprile, Isola (Milano)

Nasce la Biblioteca Internazionale del Teatro. 8 aprile, Isola (Milano)

 

Lunedì 8 aprile, alle ore 18.00, riprende l’attività dello Studio Arti Sceniche di via Garigliano, 8, Isola (Milano) la cui Biblioteca Internazionale della rivista Sipario, voluta dalla Fondazione Teatro Italiano Carlo Terron, è al momento in fase di allestimento.

L’incontro è dedicato a “I lunedì dei Poeti“, a cui potranno partecipare al massimo trenta Poeti, i quali, in 6 minuti, potranno leggere le loro composizioni poetiche. Seguirà una chiacchierata di reciproca amicizia accompagnata da un buffet variegato.
Il motivo di questa sorta di “Cenacolo dei Lunedì” è quello di creare una “Comunità di Poeti“, chiamati poi a collaborare agli Speciali “Teatro e Poesia” nel palinsesto della rivista Sipario.
Si ricorda agli interessati di iscriversi per tempo, inviando un’  email a rivista@sipario.it,

Saranno ammessi osservatori disponibili alla conoscenza dei Poeti in campo.
Lo scopo dei “Lunedì dei Poeti” è quello di fare incontrare i Poeti partecipanti per una reciproca conoscenza e alleanza.

 °°°

Il Progetto “Sipario/BIS”, (Biblioteca Internazionale dello Spettacolo), con testi nella lingua

originale dell’Autore, è nato anni fa sul portale www.sipario.it procede alacremente: Autori Italiani,

(tradotti in lingue passanti, quali francese, inglese, spagnolo, tedesco), hanno trovato ospitalità sul

sito in compagnia di altri Autori di lingue europee ed hanno riscontrato molto interesse.

E’ utile ricordare ai prossimi eventuali Autori che desiderano farne parte che

Sipario/BIS è una pubblicazione permanente del Portale dello Spettacolo www.sipario.it di

drammaturgia classica e contemporanea con testi nella lingua originale dell’Autore, con sinossi in

italiano, e , volendo, inglese, francese e spagnolo e altre lingue; e vuole avere la funzione di

mettere a disposizione di tutti una Biblioteca Internazionale di opere teatrali, dove poter

individuare e scaricare l’opera (di particolare interesse per Organismi di produzione Stabili, sia

pubblici, sia privati, Impresari, Critici, Registi, Attori e Operatori culturali) da leggere o utilizzare

per eventuali messe in scena dei testi di loro gradimento.

Le opere pubblicate verranno, inoltre, promosse dalla Firt, (Federazione Internazionale delle Riviste

di Teatro) di cui “Sipario” è la rivista leader.

Il Lettore del Portale www.sipario.it potrà scaricare l’opera a cui è interessato solo dopo preventiva

richiesta a rivista@sipario.it , seguita da conferma di Sipario.

Ogni opera supplementare si potrà scaricare ripetendo la richiesta con le stesse modalità della

prima.

Le opere pubblicate sono scaricabili grazie all’autorizzazione degli Autori stessi che aderiscono al

Progetto Sipario/BIS.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE