Sei qui:  / Opinioni / Sobrietà per il caso Cesare Battisti. Lettera all’Ambasciatore del Brasile

Sobrietà per il caso Cesare Battisti. Lettera all’Ambasciatore del Brasile

 
Ambasciatore  Antonio de Aguiar Patriota. penso che Cesare Battisti debba pagare il suo debito con la giustizia italiana, per gli omicidi di terrorismo che ha commesso. Penso che la sua estradizione sia giusta. Ma sentire il neoeletto presidente brasiliano Bolsonaro parlare della questione come un “regalo” a Salvini, mi sembra intollerabile. Nessun uomo può diventare un regalo tra potenti, neanche un assassino.
Pertanto, chiedo che questo caso sia trattato dalle autorità competenti con la sobrietà e serietà che merita, ma senza ostentazioni di potere estranee al diritto, né esibizionismo mediatico. (email: brasemb.roma@itamaraty.gov.br)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE