Sei qui:  / Opinioni / DEFicienza

DEFicienza

 

…per mancanza di certezze. Il nostro DEF per il triennio a venire (se verrà), ha inquietanti voragini da DEFault.

Più che documento economico finanziario è nocumento che nuoce gravemente ai criteri basilari di economia e finanza,  colonne portanti di ogni Paese (specie se G7, che piaccia o no). Un Paese che si vanta d’apportare cambiamenti in meglio non aggiunge spropositati debiti a quelli sproporzionati che già ha andando così a stravolgere quei criteri, ma umilmente ammette che il miglior cambiamento possibile è solo quello di levare il marcio di base.

La nostra (enorme) deficienza di base sta nell’evasione fiscale (oltre 100 miliardi) e nell’evasione dei contributi da lavoro dipendente (oltre 10miliardi): tutti i governi che si sono succeduti ne erano a conscenza e l’hanno  sempre permessa e ben si sono guardati d’apportare cambiamento e, si badi, non solo ai fini dei criteri DEF, ma proprio affinché cambiasse il contorto DNA di troppi italiani. L’attuale legislatura non solo non ha cambiato, ma ha aggiunto altri carichi pesantissimi, manco fossimo basti da soma  senza limiti (a proposito di DNA)…

E, si sa, anche i somari, come i ponti, le scuole e le case, prima o poi crollano.
Ma chi  stabilisce che dobbiamo essere per forza (o per amore)  tutti somari?

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE