Sei qui:  / Articoli / Informazione / Usigrai, solidarietà giornalista Tg2 aggredita

Usigrai, solidarietà giornalista Tg2 aggredita

 

L’Esecutivo e la Commissione pari opportunità dell’Usigrai esprimono solidarietà alla collega del Tg2 Christiana Ruggeri, aggredita insieme alla figlia di 7 anni da un uomo che impugnava un coltello. L’uomo sarebbe l’ex compagno della sua collaboratrice domestica che in passato lo avrebbe denunciato per maltrattamenti: l’uomo riterrebbe che Ruggeri abbia aiutato e supportato la donna nel denunciare.  Ancora un episodio di violenza maschile che avviene in seguito ad una denuncia e che avrebbe potuto avere conseguenze drammatiche.

Il nostro è un appello a inquirenti e forze dell’ordine affinché non sottovalutino mai alcuna denuncia, e affinché agiscano con la massima urgenza per tutelare le vittime e per individuare e punire i responsabili. Con la nostra vicinanza a Christiana e alla sua bambina vogliamo ribadire quanto sia necessario un profondo cambiamento culturale nei rapporti tra donne e uomini. E noi, giornaliste e giornalisti, in questo cambiamento dobbiamo e possiamo avere un ruolo di primo piano.

Esecutivo e Cpo Usigrai

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE