Sei qui:  / News / “Promuovere l’integrità nella governance per combattere la corruzione politica”. Senato, venerdì 27 ottobre

“Promuovere l’integrità nella governance per combattere la corruzione politica”. Senato, venerdì 27 ottobre

 

Venerdì 27 ottobre, Sala Zuccari, Senato organizzato dalla Delegazione Italiana presso l’Assemblea Parlamentare presso il Consiglio d’Europa
Presentazione del Rapporto dell’On.le Michele Nicoletti sull’anticorruzione e l’integrità nella governance
Intervento all’evento del Presidente del Senato Pietro Grasso e del Presidente dell’Autorità Nazionale Anti Corruzione Raffaele Cantone

“Promuovere l’integrità nella governance per combattere la corruzione politica”. Il 27 ottobre la Delegazione Italiana presso l’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa organizzerà presso il Senato un seminario sul tema della corruzione. In questa occasione l’On.le Michele Nicoletti, Presidente della Delegazione Italiana presso l’Assemblea Parlamentare del  Consiglio d’Europa, presenterà il suo rapporto sull’anticorruzione e l’integrità nella governance. Di particolare significato l’intervento all’evento del Presidente del Senato Pietro Grasso e del Presidente dell’Autorità Nazionale Anti Corruzione Raffaele Cantone.

Il rapporto dell’On.le Nicoletti è stato approvato negli scorsi mesi dal Consiglio d’Europa e invita i governi a promuovere l’integrità e la trasparenza a tutti i livelli della vita pubblica.  Promuove l’istituzione di organismi indipendenti di supervisione e regolazione delle attività di lobby e la creazione di un network Ue delle autorità anti corruzione. Nel rapporto si propongono norme necessarie a favorire la trasparenza e a perseguire i comportamenti corruttivi parlamentari senza ricorrere alla protezione dell’immunità parlamentare.  Tema in linea anche con il Codice di condotta e delle regole per le lobby adottato alla Camera e in discussione anche al Senato. Obiettivo del seminario è quello  di fornire una conoscenza approfondita attraverso dati e documenti aggiornati,   ma sarà anche occasione di incontro con rappresentanti di alto profilo e impegno sul tema della corruzione, dell’integrità nella governance, della trasparenza  all’interno delle istituzioni. A questo proposito sarà presentato un quadro dei rapporti che intercorrono tra parlamentari e rappresentanti di interessi pubblici e privati.

Nel panel si analizzeranno i passi compiuti nel contrasto alla corruzione attraverso misure punitive più stringenti e piani di prevenzione per diffondere una cultura dell’efficienza e dell’integrità nei servizi pubblici, la bozza di legge sui conflitti di interesse.  Si parlerà del tema dei finanziamenti ai partiti e alla politica con rappresentanti dell’OSCE, delle valutazioni del GRECO la piattaforma anticorruzione del Consiglio d’Europa, dei dati dell’OCSE sulla corruzione.

Il seminario rientra nell’ambito di una due giorni sui temi della corruzione e l’integrità nella governance che l’Assemblea Parlamentare al Consiglio d’Europa (PACE) ha organizzato per le delegazioni parlamentari del Parlamento dell’Albania e della Bosnia ed Herzegovina, membri della Assemblea Parlamentare, in linea con le raccomandazioni  e gli obiettivi specifici che la PACE ha  posto a questi Paesi per aree tematiche come la lotta alla corruzione, la libertà di espressione dei media e l’anti discriminazione.

L’evento è riconosciuto dall’Ordine dei Giornalisti come formazione, per ottenere il riconoscimento dei crediti è necessario registrarsi sulla piattaforma online SIGeF  entro il 25 ottobre

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE