Sei qui:  / News / XXI edizione dei Mondiali Antirazzisti: tra dieci giorni il fischio d’inizio

XXI edizione dei Mondiali Antirazzisti: tra dieci giorni il fischio d’inizio

 

A Castelfranco Emilia (Modena) dal 6 al 9 luglio duecento squadre in campo per dire no alle discriminazioni, con 4.000 ragazze e ragazzi da tutto il mondo

Sport è integrazione, se non ci credete venite ai Mondiali Antirazzisti organizzati dall’Uisp giunti alla XXI edizione, in programma a Castefranco Emilia (Modena) dal 5 al 9 luglio.
Tra dieci giorni esatti ci sarà il fischio d’inizio, fissato per le ore 16: nei 14 campi di calcio disegnati sulla distesa verde di Bosco Abergati si alterneranno 170 squadre di calcio con ragazzi e ragazze provenienti da tutto il mondo, migranti e richiedenti asilo, tifoserie di squadre europee e gruppi di amici.
Le partite si susseguiranno sino a sabato pomeriggio 9 luglio, quando inizieranno le finali che si disputeranno ai calci di rigore. Le squadre sono composte da sette giocatori, le partite sono autoarbitrate e la loro durata è di due tempi da 10 minuti ciascuno. Ci saranno anche gli United Glasgow, detentori della Coppa Mondiali Antirazzisti vinta lo scorso anno, composta da ragazzi e ragazze scozzesi e da migranti.
Alle 170 squadre di calcio già iscritte se ne aggiungeranno un’altra quarantina di volley, pallacanestro, rugby e tchouck ball per dare vita ad altrettanti tornei multietnici

La conferenza stampa di presentazione dei Mondiali Antirazzisti 2017 si terrà a Bologna lunedì 3 luglio, alle 11 presso la sede regionale Uisp Emilia Romagna (Via Riva Reno, 75/3°).

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE