Sei qui:  / Articoli / Diritti / Giulio Regeni, il 25 gennaio manifestazione di Amnesty all’Università La Sapienza a Roma

Giulio Regeni, il 25 gennaio manifestazione di Amnesty all’Università La Sapienza a Roma

 

Amnesty international ha annunciato oggi che il 25 gennaio, a un anno esatto dalla scomparsa di Giulio Regeni al Cairo. una manifestazione a Roma all’Università La Sapienza”.
Come ricorda l’organizzazione per i diritti umani che ha lanciato la campagna “Verità per Giulio Regeni” nonostante siano passati 365 giorni dall’atroce fine del giovane ricercatore di Fiumicello, la verità sulla vicenda e sulla sua uccisione è ancora lontana.
La manifestazione si aprirà alle 12,30 con il saluto del Rettore, Eugenio Gaudio, e sarà condotta da Marino Sinibaldi, direttore di Rai Radio 3. Interverranno Stefano Catucci, del Senato Accademico Sapienza; Antonio Marchesi, presidente di Amnesty International Italia; Luigi Manconi, presidente di A buon diritto e della Commissione straordinaria diritti umani del Senato; Patrizio Gonnella, presidente della Coalizione italiana per le libertà e i diritti civili; Giuseppe Giulietti, presidente della Federazione nazionale della stampa italiana; Carlo Bonini, giornalista de La Repubblica. Saranno inoltre letti estratti dai diari di viaggio di Giulio Regeni e interverranno, in collegamento telefonico, i suoi genitori.
Tra le prime adesioni quella di Articolo 21, insieme ad Arci, A buon diritto, Associazione Italiana Turismo Responsabile, Aoi – Associazione delle Organizzazioni Italiane di Cooperazione e Solidarietà Internazionale, Cild, Coordinamento della Rete della Pace, Cospe, Cps, Focsiv, FSNI – Federazione nazionale della stampa italiana, Iran Human Rights Italia, Italians for Darfur, Legambiente, Nexus Emilia Romagna, Un ponte per…

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE