Sei qui:  / News / Giornalisti. Grasso: “fare il proprio lavoro con schiena dritta”

Giornalisti. Grasso: “fare il proprio lavoro con schiena dritta”

 

“I giornalisti devono continuare come Franco Giustolisi” a svolgere il proprio lavoro “pieni di passione, coraggio, entusiasmo, con la schiena dritta e non essere proni ne’ ai padroni ne’ ai padrini”. Lo ha affermato il presidente del Senato, Pietro Grasso, a Marzabotto in occasione della premiazione del premio “Franco Giustolisi, Verita’ e Giustizia”. “Questo premio mi ha trovato disponibile perche’ ho conosciuto Franco Giustolisi” che fece “l’ultima apparizione pubblica in Senato per un convegno sull’armadio della vergogna. Un’affinita’ elettiva che mi ha immediatamente legato a Franco, quando venne nella mia stanza per proporre un’uscita pubblica” sui temi delle stragi. “Un’affinita’- ha concluso Pietro Grasso – che ha contraddistinto la sua vita e la mia vita alla ricerca della verita’ e della Giustizia”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE