Sei qui:  / Articoli / Dal Territorio / Iniziative Articolo21 / LOMBARDIA / Mafie / Intimidazioni a Corsico. Non è solo un episodio locale. Il 27 ottobre un presidio

Intimidazioni a Corsico. Non è solo un episodio locale. Il 27 ottobre un presidio

 

Prima il Festival dello stocco di Mammola, organizzato a Corsico (provincia di Milano) come si legge nel comunicato di Libera Milano da “anche da persone vicine per legami familiari a esponenti della criminalità organizzata calabrese”. Festival cui il Comune di Corsico aveva dato il patrocinio, salvo sospendere la manifestazione dopo un’ondata di proteste. Non bastasse questo episodio, durante il consiglio comunale che discuteva questa vicenda, alcuni esponenti dell’opposizione “sono stati minacciati, in spregio a ogni regola di confronto democratico”.

Una triste vicenda che ha spinto Libera Milano a organizzare un presidio di solidarietà il prossimo 27 ottobre alle 19 alla Fontana dell’Incontro di via Cavour a Corsico. Un presidio cui Articolo 21 Lombardia ha dato la sua immediata adesione.

Saremo presenti anche noi per portare solidarietà nei confronti delle persone intimidite in questo comune della Provincia di Milano. Facciamo nostre le parole di Libera: “Sembra soltanto un piccolo episodio locale ma non lo è: ogni amministrazione deve vigilare affinché non ci sia spazio e cedimento nei confronti di quelle organizzazioni criminali che si approfittano anche di una piccola festa gastronomica per infiltrarsi o rafforzare la loro presenza”.

Alla manifestazione interverranno Nando dalla Chiesa, David Gentili, don Virginio Colmegna e don Luigi Ciotti. Invitiamo chi può a farsi trovare a Corsico giovedì sera.
Ad maiora.

Andrea Riscassi, Articolo21 Lombardia

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE