Sei qui:  / News / “Ascoltare, voce del verbo comprendere”. Napoli, 13 maggio

“Ascoltare, voce del verbo comprendere”. Napoli, 13 maggio

 

In occasione della 50ma Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali,  l’UCSI (Unione Cattolica Stampa Italiana) della Campania e la Diocesi di  Napoli, hanno promosso un incontro-dibattito sul tema: “Ascoltare, voce  del verbo comprendere”. All’incontro che si terrà presso l’istituto  tecnico commerciale “Galiani” in Via Don Bosco a Napoli, venerdì 13 maggio, alle ore 11,  interverranno il cardinale di Napoli Crescenzio Sepe e il presidente  della FNSI (Federazione Nazionale della Stampa Italiana) Giuseppe Giulietti.

Moderatore sarà don Tonino Palmese, Vicario Episcopale per la  carità della Diocesi di Napoli e assistente ecclesiastico dell’Ucsi Campania. Indirizzi di saluto saranno portati dalla  dirigente  scolastica del liceo “Garibaldi” e dell’istituto “Galiani” Armida Filippelli, dal presidente dell’Ucsi Campania Giuseppe Blasi.

Al termine dell’incontro la giornalista Veronica Valli terrà un breve scambio di battute  con gli studenti sui temi: come è cambiato il giornalismo dal 1970 a oggi,  come sono cambiate le notizie con internet e i social network. Tra giornalisti di mestiere, Blogger e improvvisati si può ancora parlare di deontologia professionale? Internet, i social e le notizie bufala: non è tutto oro quello che luccica. Ma qual è il modo più corretto di fruire le notizie?

All’incontro sono stati invitati anche i giornalisti Ottavio Lucarelli, Gerardo Ausiello e Armando Borriello.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE