Sei qui:  / Blog / Striscia la Notizia. Minacciato di morte Max Laudadio

Striscia la Notizia. Minacciato di morte Max Laudadio

 

“Vi vengo a uccidere tutti”, ha gridato al telefono un uomo protagonista di un servizio del 2013 su presunte truffe legate alla beneficenza

L’inviato di Striscia la Notizia, Max Laudadio, è stato minacciato di morte in una telefonata che un suo collaboratore ha ricevuto da Antonio Sportiello, un uomo protagonista di un servizio su presunte truffe legate alla beneficenza, realizzato dall’inviato nel 2013.

Il video, completo di audio che attesta le minacce, è stato mandato in onda l’11 aprile 2016 durante una puntata della trasmissione.

“Dillo a Max Laudadio, che lo vengo a prendere. Io so dove abita, me lo vengo a prendere e mi denunci pure. La sua vita vale come due centesimi. So dove abita”, ha gridato l’uomo al telefono, specificando che il problema “è un scoop di merda che non dovevate fare. Io vi vengo a uccidere tutti quanti, uno a uno”. Già il giorno precedente la telefonata, Sportiello aveva inviato messaggi minacciosi a un altro collaboratore di Laudadio, avvertendolo che erano in pericolo.

RDM

Da ossigenoinformazione

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE