Sei qui:  / Opinioni / Dopo la pulizia della grande fontana (di Trevi), dobbiamo pulirci anche noi

Dopo la pulizia della grande fontana (di Trevi), dobbiamo pulirci anche noi

 

Vedo di nuovo Fontana di Trevi di una bellezza abbacinante. Forse sono l’unico romano in mezzo a centinaia di turisti che affollano la piazza, fotografano tutto e tirano monetine di spalle. L’acqua torna a scorrere sul travertino ripulito. La prendo come una predizione.
Roma può tornare una città pulita, dove scorre energia e bellezza, come l’acqua scagliata con potenza dal tritone che avvolge i delfini della vasca.

Voteremo in primavera. Dovremo essere noi cittadini a farci trovare pronti, informati, esigenti.
Tanta bellezza senza dignità è destinata alla decadenza precoce.
Dopo la pulizia della grande fontana, dobbiamo pulirci anche noi.
Dalla melma dell’opportunismo, della rassegnazione, del fatalismo

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE