Sei qui:  / Blog / Rai-Varoufakis, Usigrai: basta a spese dissennate

Rai-Varoufakis, Usigrai: basta a spese dissennate

 

E ora finalmente si apra una delle questioni centrali per il futuro della Rai: lo strapotere delle società di produzione e degli agenti, che sta determinando una privatizzazione strisciante della Rai Servizio Pubblico. E un impoverimento delle risorse economiche.

Ci sono trasmissioni per le quali è assolutamente incomprensibile il motivo per cui a produrle sono società esterne.

L’episodio del cachet pagato a Varoufakis è solo l’ultimo di numerosi casi di soldi spesi in maniera dissennata. Segnaliamo che l’ex ministro è stato già intervistato in passato dai giornalisti della Rai, e senza la necessità di pagare 1 euro.

Anche per questo l’Usigrai chiede che l’informazione delle reti torni sotto la titolarità delle testate giornalistiche.

Questa è la trasparenza che serve. Rilanciamo la nostra proposta di una gruppo di lavoro di studio e di proposta che faccia una operazione verità sui conti.

L’Esecutivo Usigrai

Da usigrai

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE