Sei qui:  / Opinioni / Porteremo il #nohatespeech al prossimo direttivo dell’associazione stampa veneta

Porteremo il #nohatespeech al prossimo direttivo dell’associazione stampa veneta

 

Ho firmato la petizione di change.org perché credo che impedire la diffusione dell’odio sia un preciso dovere dei giornalisti. Il Sindacato dei giornalisti del Veneto condivide l’iniziativa lanciata dall’ Associazione Carta di Roma insieme alla European Federation of Journalists e Articolo 21, con l’adesione dell’Ordine dei Giornalisti e della Federazione nazionale della stampa italiana, perché è da sempre impegnato nella battaglia #nohatespeech. Abbiamo deciso di portare il tema al prossimo direttivo dell’associazione regionale di stampa chiedendo a tutte le redazioni venete di impegnarsi e di non restare passive di fronte ai discorsi d’odio perché, come dice l’appello, per i giornalisti “è un dovere professionale confutare le affermazioni razziste, chiarire ai lettori e agli ascoltatori la loro falsità intrinseca.”

  • Segretario del Sindacato dei Giornalisti del Veneto

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE