Sei qui:  / Blog / Diffamazione: Michela Murgia annuncia querela a “l’Unità”

Diffamazione: Michela Murgia annuncia querela a “l’Unità”

 

In un articolo il riferimento a finanziamenti da parte di armatori a supporto della sua candidatura alla carica di presidente della regione Sardegna

Michela Murgia, candidata presidente della Sardegna alle prossime elezioni del 16 febbraio, ha dato formale mandato ai suoi avvocati di depositare un esposto per diffamazione a mezzo stampa contro l’Unità e il giornalista Giacomo Mameli. La notizia è stata diffusa con un comunicato dal sito internet di “Sardegna Possibile”, lista con cui la scrittrice si presenta agli elettori.

“L’articolo pubblicato nei giorni scorsi – si legge nella nota – afferma che la candidata alla carica di presidente della Regione Sardegna è “sponsorizzata” da armatori che operano in Sardegna. Michela Murgia utilizza la sua pagina pubblica su Facebook per fugare ogni dubbio scrivendo uno status che sottolinea la politica di gestione trasparente della coalizione e annuncia la messa online dell’elenco delle donazioni ricevute”.

Il comunicato riprende il post su Facebook di Michela Murgia: “Chi, per timore del rinnovamento politico alle prossime elezioni, fa queste affermazioni con l’intento di diffamarci dovrà risponderne in sede penale e civile”.

RR – OSSIGENO

– See more at: http://www.ossigenoinformazione.it/2014/02/diffamazione-michela-murgia-annuncia-querela-a-lunita-39815/#sthash.S60JMe7A.dpuf

In un articolo il riferimento a finanziamenti da parte di armatori a supporto della sua candidatura alla carica di presidente della regione Sardegna

Michela Murgia, candidata presidente della Sardegna alle prossime elezioni del 16 febbraio, ha dato formale mandato ai suoi avvocati di depositare un esposto per diffamazione a mezzo stampa contro l’Unità e il giornalista Giacomo Mameli. La notizia è stata diffusa con un comunicato dal sito internet di “Sardegna Possibile”, lista con cui la scrittrice si presenta agli elettori.

“L’articolo pubblicato nei giorni scorsi – si legge nella nota – afferma che la candidata alla carica di presidente della Regione Sardegna è “sponsorizzata” da armatori che operano in Sardegna. Michela Murgia utilizza la sua pagina pubblica su Facebook per fugare ogni dubbio scrivendo uno status che sottolinea la politica di gestione trasparente della coalizione e annuncia la messa online dell’elenco delle donazioni ricevute”.

Il comunicato riprende il post su Facebook di Michela Murgia: “Chi, per timore del rinnovamento politico alle prossime elezioni, fa queste affermazioni con l’intento di diffamarci dovrà risponderne in sede penale e civile”.

RR

     

– See more at: http://www.ossigenoinformazione.it/2014/02/diffamazione-michela-murgia-annuncia-querela-a-lunita-39815/#sthash.S60JMe7A.dpuf

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE