Sei qui:  / Blog / Franza o Spagna: chi ce se magna?

Franza o Spagna: chi ce se magna?

 

I tg di martedì 24 settembre – Tutte e due. Questa è la risposta all’interrogativo che può apparire un pò troppo vernacolare ma che, in realtà, ripropone e attualizza la cinquecentesca debolezza italica di fronte alle potenze straniere. Le vicende delle ultime ore – ma con una gestazione da elefante e con madri e padri  tutt’altro che ignoti –  con Telecom che decolla con destinazione Madrid e Alitalia che si appresta ad essere raccattata  gratis da AirFrance al termine di una caduta libera., incontrano trattamenti ben diversi nei Tg di prima serata. L’abbinata dei due smacchi è apertura per i Tg Rai e TgLa7, mentre quelli Mediaset “dimenticano” la vicenda Alitalia che altrimenti riporterebbe a galla il regalo fatto da Berlusconi a tutti gli italiani con l’opposizione all’acquisto (allora) della compagnia di bandiera da parte di AirFrance. Risultato? Almeno quattro miliardi di costo per la collettività e il fallimento dei “Capitani Coraggiosi” che, senza il soccorso transalpino,  rischia nelle prossime settimane di farci assistere alla chiusura dello spazio aereo ai voli nazionali. Per Cologno Monzese compare solo Telecom, nelle scontate tonalità  populistico-nazionalistiche. Ci sarebbe da arrossire per la vergogna. Buone, invece le coperture per gli altri Tg che sono prodighi di approfondimenti e di dati., oltre che di commenti impietosi .Tg 2 ci consola segnalando che per ogni due miliardi di shopping straniero nella Penisola, il capitalismo italico si compra un miliardo di aziende straniere. Il che significa che la discesa agli inferi del Paese sarò lunga e serena. Pr Tg 3 non c’è alcuna consolazione …

CLICCA QUI PER LEGGERE L’INTEGRALE

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE