Sei qui:  / News / Iran, Teheran vieta visita rappresentante Consiglio diritti Onu Ahmed Shaheed

Iran, Teheran vieta visita rappresentante Consiglio diritti Onu Ahmed Shaheed

 

Il governo iraniano ha respinto la richiesta presentata dall’inviato speciale per l’Iran del Consiglio dei Diritti umani, Ahmed Shaheed, di recarsi nel Paese, accusando il funzionario delle Nazioni Unite di non essere imparziale. “Purtroppo, Shaheed agisce da oppositore politico e fino a che non avrà corretto il suo atteggiamento parziale nella preparazione dei rapporti le condizioni per un soggiorno in Iran non saranno state rispettate”, ha spiegato il portavoce del Ministero degli Esteri iraniano, Abbas Aragchi. Nel suo ultimo rapporto, diffuso nel marzo scorso, Shaheed aveva denunciato un aumento delle violazioni dei diritti umani, con oltre 500 esecuzioni e numerosi casi di torture e maltrattamenti contro i detenuti, nonché una crescente repressione contro i mezzi di informazione.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE