Giulietti, “facciamo nostro appello Lucia Uva”. Nasce circolo Art.21 di Ferrara presieduto da Filippo Vendemmiati e Patrizia Aldrovandi

0 0

“L’associazione Articolo 21 d’intesa con l’associazione Federico Aldrovandi ha deciso di lanciare una campagna per illuminare gli invisibili e richiamare l’attenzione della pubblica opinione su storie e vicende che rischiano di essere cancellate dalle agende delle istituzioni, della giustizia, della politica e dei media. Tra queste spicca quella di Giuseppe Uva, entrato vivo e uscito morto da una caserma, la sua famiglia continua a reclamare giustizia e verità”. Lo afferma in una nota il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti.

“La sorella Lucia, in una intervista rilasciata a Danilo Sinibaldi, giornalista di Articolo21 ha denunciato il rischio che processo sia annullato dalla prescrizione, che sul banco degli imputati finiscano addirittura i familiari di Giuseppe e, per questo, ha lanciato un appello rivolto ai media affinché illuminino a giorno questa vicenda, ridiano memoria degli avvenimenti, diano la parola a quei magistrati e a quei periti che hanno sempre sostenuto che la morte del fratello non sarebbe stata causata dai medicinali, ma dalle botte. Facciamo nostro questo appello e siamo sicuri che, come per altro é già accaduto, non mancheranno di sicuro giornali e cronisti disposti a sgretolare i muri del silenzio e dell’indifferenza”.

4 thoughts on “Giulietti, “facciamo nostro appello Lucia Uva”. Nasce circolo Art.21 di Ferrara presieduto da Filippo Vendemmiati e Patrizia Aldrovandi

  1. Non possiamo scandalizzarci per le violenze che avvengono in altri paesi e continuare a pensare che il nostro sia un paese “democratico” finche’ uomini che dovrebbero far rispettare le leggi sono i primi ad infrangerle.
    Basta con questa mattanza.

  2. Certo che siamo messi proprio male se dobbiamo organizzarci in associazione per far valere nei confronti delle istitutioni il diritto alla vita…
    non vi ricorda qualcosa ?

  3. e’ vergognoso che alcuni giudici , responsabili delle amministrazioni e politici giustificano e tacciono , occultandola la verita’…diventano complici di delitti…

Comments are closed.