Sei qui:  / Articoli / Interni / Le Autorità di garanzia vigilino sulla vendita di La7

Le Autorità di garanzia vigilino sulla vendita di La7

 

“In un paese stravolto dal conflitto di interessi modi e forme di una eventuale cessione della emittente la7 non possono essere considerate solo un affare privato perché in ogni caso avranno una ricaduta che riguarderà il diritto dei cittadini ad essere informati. Proprio la 7 ha garantito la presenza di voci che altrove erano state tacitate. Da qui la necessità che le autorità di garanzia vengano accesi i riflettori affinché l’emittente non finisca nelle mani dei soliti noti e comunque sia garantita la salvaguardia della autonomia editoriale e dei livelli occupazionali”. Lo afferma in una nota il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE