Sei qui:  / Blog / Monti, la solitudine del manager

Monti, la solitudine del manager

 

I Tg di mercoledì 17 ottobre – Che si sia quasi sempre in campagna elettorale è un modo di dire trito e ritrito. Ora però, a qualche giorno dalle elezioni siciliane, pochi mesi (un paio?) da quelle in Lazio e Lombardia, a sei mesi dalle politiche, il fenomeno carsico della “vigilia del voto” affiora inondando i Tg, sempre più “abili e arruolabili”. Il discorso vale soprattutto per quelle testate che “statutariamente” rispondono all’agonico berlusconismo: i Tg Mediaset e, quasi organicamente, Tg 1. Tg 2 mostra “a macchia di leopardo” una certa autonomia, mentre TG La 7 fa il battitore libero e TG 3 coniuga la condizione di riserva indiana della sinistra con un buon tasso di professionalità e il “vizio” di dare  le notizie, tutte le notizie

CLICCA QUI PER LEGGERE L’OSSERVATORIO INTEGRALE

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE