Sei qui:  / News / “Il diritto alla #memoria” a Tg1 Dialogo

“Il diritto alla #memoria” a Tg1 Dialogo

 

Il diritto alla memoria della Shoah, al massacro ad opera dei nazisti di milioni di ebrei in Europa durante la seconda guerra mondiale. Storie di ebrei uccisi dal male assoluto e di ebrei salvati da chi ebbe il coraggio di scegliere il bene.  Di questo si occupa sabato 28 gennaio Tg1 Dialogo, dalle 8,20 su Rai Uno, la rubrica a cura di Piero Damosso (edizione di Angela Bomarsi), e con il commento di padre Enzo Fortunato, direttore della rivista San Francesco, che ricorda l’impegno dei francescani del Sacro Convento di Assisi: nascosero gli ebrei anche nel campanile della Basilica. Nella puntata, ambientata alle Fosse Ardeatine, dove italiani ebrei e cristiani  furono uccisi insieme, anche la memoria di un’intervista di Giuseppe Crescimbeni nel 1974  al colonnello Herbert Kappler, che fu utilizzata dai giudici militari del processo romano a Erich Priebke, uno degli ufficiali responsabili della strage delle Fosse Ardeatine. E la storia di Mario Mieli, un ebreo che da bambino fu  salvato da una donna mai conosciuta quando era gia’ sul camion nazista che doveva portarlo con la famiglia ad Auschwitz.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE