Sei qui:  / Articoli / Iniziative Articolo21 / Articolo21 in festa: 6 premi per la libertà di informazione. I progetti dell’associazione. E tanta musica. Questa sera al Caffè Letterario

Articolo21 in festa: 6 premi per la libertà di informazione. I progetti dell’associazione. E tanta musica. Questa sera al Caffè Letterario

 

Giuseppe Antoci (presidente Parco dei Nebrodi) Paolo Siani (presidente Fondazione Polis e fratello di Giancarlo Siani), Rami Jarrah (giornalista siriano, una delle poche voci indipendenti del Paese), Cortocircuito ( gruppo di studenti universitari contro la criminalità), Giulia Bosetti (giornalista di “Presa Diretta”, autrice dell’inchiesta su Giulio Regeni), Desiree Klain (e la sua squadra che ha realizzato” Imbavagliati”, la rassegna contro le censure). Sono questi i premiati alla serata annuale di Articolo21 che si terrà staseragiovedì 29 settembre presso il Caffè letterario di via Ostiense.

Donne e uomini che si impegnano quotidianamente in Italia e all’estero per la libertà di informazione e per la legalità, contro ogni forma di censura e bavaglio, anche a rischio della propria pelle. Per questo Articolo21 ha deciso di consegnare a loro il “Premio Paolo Giuntella per la libertà di informazione”

Al Caffè letterario (via Ostiense, 94, Roma), uno spazio che coniuga libri, spazi di lavoro, eventi e ristorazione inizieremo la serata con l’assemblea dell’associazione Articolo21, dalle 18 alle 20 e proseguiremo dalle 20 in poi con la consegna dei premi. E poi tanta musica.
Chi volesse, e non l’ha ancora fatto, potrà prendere la tessera 2016 di Articolo21 che sarà consegnata dal nostro segretario nazionale Tommaso Fulfaro.

Coloro che vogliono prenotarsi possono mandare una mail a redazione@articolo21.info

Qui il programma della serata e le adesioni fin qui pervenute

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE