Sei qui:  / News / Turchia: sindacati oggi davanti Ambasciata per difesa democrazia e diritti umani

Turchia: sindacati oggi davanti Ambasciata per difesa democrazia e diritti umani

 

“La Cgil condanna fermamente l’aggravarsi della situazione in Turchia, dove in seguito al tentativo di colpo di stato la già avviata torsione autoritaria sta raggiungendo livelli non tollerabili in assoluto, e a maggior ragione per un paese che aspira a far parte dell’Unione Europea. Per questo domani parteciperemo al presidio unitario che si terrà a Roma”. Così il sindacato di Corso d’Italia, nella nota in cui convoca per domani, martedì 26 luglio, un presidio con Cisl e Uil in piazza San Martino della Battaglia (angolo via Palestro), nei pressi dell’ambasciata turca, alle ore 17.30.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE