Sei qui:  / News / Manifestazione “Per la Legalità. Contro le mafie”, 3 settembre, Roma. L’adesione di Sos Impresa

Manifestazione “Per la Legalità. Contro le mafie”, 3 settembre, Roma. L’adesione di Sos Impresa

 

Sos Impresa aderisce con convinzione alla Manifestazione “Per la Legalità. Contro le mafie”, convocata per giovedì 3 settembre 2015, alle ore 18.00, a Piazza Don Bosco a Roma.

Come Associazione antiracket e antiusura sottoscriviamo le parole del Presidente del PD, Matteo Orfini, ed accettiamo l’invito rivolto a tutte le Associazioni e ai cittadini amanti della propria città di scendere in piazza e di far sentire forte la propria voce contro il malaffare e la criminalità. Sos Impresa, da sempre, lavora per combattere tutte le forme di criminalità economica, ed in particolar modo usura ed estorsione, che inquinano l’economia e il benessere sociale nel territorio.
Da venti anni denunciamo i guasti di una presenza, sempre più pervasiva, delle mafie e di altre forme di criminalità organizzata sul territorio romano e nelle nostre tante iniziative abbiamo sempre auspicato una linea di condotta politica che inserisca legalità e sicurezza al primo posto di tutte le pratiche amministrative.

Solo pochi mesi fa, nel febbraio, durante l’assemblea di Sos Impresa Roma- Lazio denunciavamo come, nella ricostruzione della mappa dell’usura nella Capitale, ogni quartiere avesse il suo gruppo di strozzini. Le zone più colpite sono il quadrante Sud-est, i Castelli romani e il litorale, ma non mancano segnalazioni anche in altre zone. Oltre al territorio cittadino, le zone maggiormente colpite sono l’area dei Castelli romani e il litorale, in cui la famiglia nomade dei Casamonica, benché duramente colpita negli uomini e nei patrimoni, è stata per anni l’organizzazione egemone. Anzi, come hanno evidenziato alcune indagini giudiziarie, grazie ad accordi con altre famiglie della stessa etnia, dalla zona sud della città e dei Castelli romani, luogo storico del loro insediamento, ormai hanno esteso la propria operatività in tutta la Regione. I Casamonica oltre ad essere leader del mercato della droga e dell’usura in città e in provincia, offrono in service la collaudata capacità nella riscossione dei crediti”.

L’attività del numero verde (800-900-767), la tipologia, la provenienza e l’attività delle vittime e di quanti si rivolgono ai nostri sportelli, gli studi e le riflessioni sull’argomento, hanno consolidato in noi la convinzione che non c’è ripristino della legalità nei nostri territori se non c’è iniziativa e partecipazione politica, sociale, culturale, economica.

Come Sos Impresa, il 3 settembre prossimo, porteremo, come abbiamo sempre fatto e come sempre faremo, il nostro contributo alla Capitale, ed in particolare ai commercianti e agli artigiani vessati dalla criminalità, soprattutto nei territori più problematici e bisognosi di attenzione.

Bianca La Rocca
(Presidente Sos Impresa – Roma/Lazio)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE