Sei qui:  / News / “La comunicazione pubblica della scienza: come assicurare una corretta informazione e conoscenza scientifica”, Napoli, martedì 19 maggio

“La comunicazione pubblica della scienza: come assicurare una corretta informazione e conoscenza scientifica”, Napoli, martedì 19 maggio

 

Interverranno, tra gli altri, Maria Antonietta Farina Coscioni Presidente dell’Istituto Luca Coscioni, la prof.ssa Enrica Amaturo, Direttore del Dipartimento di Scienze sociali dell’Università Federico ll di Napoli, il professor di Fisiologia Roberto Caminiti dell’Università la Sapienza di Roma e il sociologo Marco Cerrone

Martedì 19 maggio, a Napoli, alle ore 10.30, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Sociali della Università Federico ll, in Vico Monte della Pietà 1 Conferenza stampa con Maria Antonietta Farina Coscioni Presidente dell’Istituto Luca Coscioni, Enrica Amaturo Professoressa di Sociologia e Direttore del Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università Federico ll di Napoli, Roberto Caminiti Professore di Fisiologia dell’Università di Roma “la Sapienza”,  Marco Cerrone Sociologo della comunicazione, Prof.ssa Carla Rossi Consiglio Italiano per le Scienze Sociali, Valter Vecellio Vice-caporedattore Tg2, Gianni Betto del Centro di Ascolto dell’Informazione Radiotelevisiva.

Nel corso della conferenza stampa  l’Istituto Luca Coscioni e il Dipartimento di Scienze sociali dell’Università degli Studi di Napoli Federico ll, presenteranno  ufficialmente  il primo “Premio Luca Coscioni 2015”. Si tratta di un concorso per l’assegnazione di tre premi  per tesi di Laurea o Dottorato che siano inerenti alla questione “del pluralismo, della correttezza e della responsabilità dell’informazione e della comunicazione pubblica della scienza approfondendo le relazioni tra politica, comunicazione e democrazia anche nell’era digitale”

Infatti, tra gli scopi e gli obiettivi dell’Istituto Luca Coscioni c’è quello di favorire e alimentare la riflessione, lo studio e il dibattito sui reali rapporti tra scienza, politica, mondo dell’informazione e opinione pubblica.

I partecipanti alla prima edizione 2015 del “Premio Luca Coscioni” dovranno far pervenire entro il 30 ottobre del corrente anno i loro elaborati alla segreteria dell’Istituto; una apposita Commissione giudicatrice i cui membri saranno presentati nel corso della Conferenza stampa, esaminerà i lavori pervenuti e attribuirà i premi in occasione di un evento pubblica organizzato dall’Istituto stesso e che verterà sul tema oggetto del presente bando (per informazioni scrivere alla segreteria organizzativa del Premio: info@istitutolucacoscioni.it – Website: www.istitutolucacoscioni.it)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE