Sei qui:  / Articoli / Informazione / Iniziative Articolo21 / Rai: Art.21, fatto positivo se proposta di legge sarà in direzione opposta all’attuale

Rai: Art.21, fatto positivo se proposta di legge sarà in direzione opposta all’attuale

 

Il Consiglio dei Ministri ha iniziato oggi con una discussione generale l’esame del disegno di legge di
riforma della Rai e del servizio pubblico radiotelevisivo che consegnerà al Parlamento. La discussione continuerà nel prossimo Consiglio dei Ministri. “La proposta di riforma della Rai da parte del governo – afferma in una nota il portavoce di Articolo21 Giuseppe Giulietti – si potrà giudicare solo quando se ne conosceranno tutti i dettagli ma sicuramente preferiamo chi vuole cambiare l’attuale assetto della Rai rispetto a chi vorrebbe conservarlo così com’è. E non vi è dubbio che la legge attuale ha reintrodotto il controllo integrale da parte dei governi e delle forze politiche lasciando inalterato il conflitto di interessi. Se alle parole di Renzi seguirà una proposta di legge in direzione opposta a quella attuale non potrà che essere un fatto positivo”. “Naturalmente – conclude Giulietti – nel pieno rispetto delle sentenze della Corte costituzionale e di una reale autonomia del servizio pubblico dai partiti e dai governi di oggi e di domani”.

Leggi:

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE