Sei qui:  / News / Fnsi: “scomparsa Sergio Borsi è grave perdita del giornalismo italiano”

Fnsi: “scomparsa Sergio Borsi è grave perdita del giornalismo italiano”

 

Una grave perdita per il giornalismo italiano. E’ morto a Milano all’età di 79 anni Sergio Borsi  segretario della Fnsi dal congresso di Bari del 1981 a quello di Acireale del 1986. La sua lunga carriera era iniziata al Popolo e all’Avvenire per poi passare all’Ansa e quindi alla Rai che ha lasciato per dirigere il Sindacato dei giornalisti italiani. Successivamente è stato direttore dell’Eco di Bergamo dal 1996 al 2000. Alla famiglia, ai tanti colleghi e amici che lo hanno conosciuto e apprezzato, il cordoglio e la vicinanza della Fnsi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE